Visualizzazione post con etichetta Tigro. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta Tigro. Mostra tutti i post

giovedì 16 marzo 2017

The Eye Of The Tigger... E Andiamo Avanti Così

E siamo di nuovo qui... se vi siete persi la saga di Tigro e dei suoi occhi vi lascio i link per leggerla.
Cat's Eye
The Eye Of The Tigger Part Two
The Eye Of The Tigger... e 3...
The Eye Of The Tigger Capitoli Successivi

Un Paio di mesi fa è spuntata una lesione all'occhio destro, pensavamo fosse il risultato di una zuffa con il nuovo arrivato o che se la fosse procurata da solo sfregandosi l'occhio (dato che per il solito problema gli si era incollato).
Invece no, o meglio non si sa, lo abbiamo portato in clinica e lo specialista che lo ha visitato ci ha detto che era un problema di cui adesso non ricordo il nome, in pratica l'epitelio si era gonfiato come una bolal ed era esploso.
secondo lui avremmo dovuto curarlo con le ciclosporine e poi sottoporlo ad un intervento (di cui non ricordo il termine tecnico) in pratica in mcrochirurgia si doveva praticare dei tagli nell'occhio a formare una griglia su cui l'epitelio si sarebbe "fissato".
con le ciclosporine la situazione sembrava migliorare... fino a due giorni fa, l'occhio si è infiammato terribilmente ed era rossissimo, contattiamo la nostra veterinaria che ci dice di chiedere consiglio allo specialista sul fatto se fosse possibile somministrare un certo farmaco con una lesione del genere... per vari motivi lo specialista non è molto d'aiuto e decidiamo di cambiare specialista.
ne troviamo uno qui in città e dopo un'accurata visita arriva la secchiata gelida.
Potrebbe essere herpes nonostante il test fosse negativo ma non solo, se la lesione non si rimargina potrebbe perdere la vista, ma rimarginandosi potrebbe portare alla formazione del Nigrum, una chiazza nera davanti all'occhio che ne limiterebbe la vista.
Inutile dire che il mio morale sia sotto terra e stia scavando tengo troppo a quel micione anche se il nuovo arrivato è molto attaccato a me e io a lui Tigro rimane sempre il mio preferito, è stato il mio primo gatto e nonostante abbia il terrore di me (purtroppo l'addetto alla somministrazione delle cure sono io e lui lo sa) gli voglio bene!
Fatemi un in bocca al lupo per Tigro!









Rock And Roll!!!!

lunedì 30 gennaio 2017

Piccoli Gatti Crescono

Lo so, manco da un po', sono stato preso dal progetto AnimaNerd (mi raccomando, passateci, trovate il link qui accanto) e non ho avuto molto tempo di aggiornare.
Qualche mese fa vi ho presentato Baloo, il nuovo arrivato in casa, una piccola palla di pelo tigrata.
Beh, quella piccola palla di pelo oggi ha quasi 6 mesi, e cresce, si è allungato e ha una coda che oramai tocca terra, salta parecchio in alto (quasi più di Tigro) e mangia....
...mangia come un porcellino, mangia la sua pappa e va a rubare anche quella di Tigro.

Ed eccolo qui che dorme con la pancia piena.

  L'occhietto sinistro di Tigro invece va molto meglio, purtroppo (si, la sfiga non finisce mai) l'occhio destro ha una lesione che tarda a guarire.
Non sappiamo se se l'è procurata da solo quando gli si era "incollato" l'occhio (a causa dei suoi problemi con la lacrimazione) mentre cercava di aprirlo aiutandosi con la zampa, o se sia colpa di una zuffa con Baloo (che sono all'ordine del giorno).
Speriamo guarisca, Nel frattempo Martedì toccherà a Baloo essere castrato, mi dispiace un po' per lui, ma lo facciamo anche per la sua salute.
Di altre grosse novità non ce ne sono, tra 7 giorni invecchierò di 1 anno. e inizierò a tirare un po' di somme, staremo a vedere.
per ora vi saluto, lasciate una traccia del vostro passaggio con un commento, sono gratis, e non vi mangio.





Rock And Roll!!!!!

lunedì 7 novembre 2016

The Eye Of The Tigger... Capitoli successivi

Poco più di un anno è passato da questi post
cats-eye
the-eye-of-tigger-part-two
the-eye-of-tigger-e-3
in cui vi raccontavo le disavventure del mio povero micione Tigro, purtroppo tra una cosa e l'altra mi sono sempre dimenticato di aggiornarvi e ora finalmente vi posso raccontare come è andta a finire.
Dopo mesi e mesi di colliri e di visite su visite la veterinaria si decise a contattare un oculista veterinario, fece una visita molto superficiale e decretò che il povero Tigro soffirva di Herpes felina e che questa gli aveva causato una piccola lesione superficiale all'occhio, una malattia che, purtroppo, si sarebbe portato dietro per tutta la vita con periodi un cui sarebbe stato bene alternati ad altri in cui la malattia si sarebbe riacutizzata.
Ci diede una piccola speranza, un trattamento con degli integratori che avrebbero tenuto "buono" il virus il più possibile e che, forse, ci sarebbe stata la possibilità che il suo sistema immunitario avrebbe "sopraffatto" il virus facendolo diventare un portatore sano.
Iniziammo la cura maniente da fare, nonostante tutto i problemi agli occhi peggioravano solamente, mai un periodo di riposo come sarebbe dovuto essere, in più nessun altro sintomo che riconducesse all'Herpes, il che era molto strano. Sospendemmo anche quella cura, di nuovo dal veterinario, altri colliri, altri mesi inutili, prendemmo in mano la situazione e richiedemmo una nuova serie di esami per vedere se effettivamente fosse affetto da herpes o da altro (a sto punto i dubbi vennero pure alla veterinaria) e così fu.... arrivati i risultati 1 mese fa (esattamente 1 anno dopo aver manifestato i primi sintomi) il verdetto fu chiaro: Tigro è sano come un pesce, nessun virus nulla di nulla.
 ma allora la lesione,che nel frattempo secondo la veterinaria, si era pure allargata? Si ricontatta l'oculista che però vuole rifare tutti gli esami perché secondo lei è herpes (nonostante sia stato smentito dall'esame fatto da una delle migliori cliniche veterinarie in italia) e inizia a mettere in dubbio anche i test (negativi) per Fiv e Felv, una follia....
che si fa? si cerca un nuovo oculista, ma a parma nada, c'è solo quello, cazzo, decidiamo di portarlo a reggio emilia, e qui arriviamo alla settimana scorsa, giovedì, mettiamo Tigro nel trasportino e lo carichiamo in macchina, centinaia di "Miao" dopo (purtroppo soffre la macchina e lo stare chiuso quindi miagola tutto il tempo) arriviamo a reggio e li viene visitato da un oculista veterinario molto bravo, fa una visita approfondita e scrupolosa e alla fine, dopo più di un anno scopriamo finalmente il problema del povero Tigro, di lesioni non ce ne sono (boh, eppure c'era) ha solo una formazione di cristalli che però non sono pericolosi per la vista, PERO', purtroppo, l'infiammazione agli occhi è data da un problema alle ghiandole lacrimali che, invece di produrre lacrime belle umide e lubrificanti, producono solo una pappetta densa e appiccicosa che, a lunga andare, fa infiammare gli occhi (si, perché nel frattempo si era infiammato anche l'altro) quindi la soluzione è: Lacrime artificiali 8/10 volte al giorno per tutta la vita... però se tra 10/15 giorni l'infiammazione non migliora si dovrà passare alla ciclosporina 2 volte al giorno (una alla mattina e una alla sera) per tutta la vita... vedremo come andrà...
ah, nel frattempo è ancora guerra aperta con il nuovo arrivato :( speriamo bene anche qui...





Rock And Roll!!!!!!

sabato 26 settembre 2015

The Eye Of The Tigger... e 3...

Aggiornamento: il tigrotto ha la congiuntivite... collirio 3-4 volte al giorno fino a completa guarigione... e ci sarà da ridere, è praticamente impossibile tenerlo fermo durante le operazioni.
Per il resto, occhio a parte ovviamente, scoppia di salute. Spero si rimetta presto, a vederlo girare per casa con l'occhietto mezzo chiuso mi si stringe il cuore, specialmente quando ti fissa con quell'espressione da: "dai, ti prego, fammi stare meglio"...


Rock and Roll!!!!

venerdì 25 settembre 2015

The Eye Of The Tigger... Part Two

Non ci voglio credere, l'ultimo post ha portato sfiga!!! Il tigrotto ha un problema all'occhio, si, proprio l'occhio che si vede nella prima foto dello scorso post.
Da oggi pomeriggio lo tiene socchiuso, probabilmente congiuntivite, domattina veterinario... speriamo che non sia nulla di più grave. :(
Ci tenevo ad aggiornare voi, pochi, lettori che passate di qui e vi farò sapere cosa dirà il veterinario.
Ne approfitto per invitare chi passa a trovarmi di lasciare un segno del proprio passaggio sotto i post, anche solo un saluto :) fatemi sentire meno solo in questo "luogo non luogo"...

giovedì 24 settembre 2015

The Eye Of The Tigger

No, non ho sbagliato a scrivere il titolo, ho voluto creare un piccolo gioco di parole tra la canzone "The Eye Of The Tiger" e "Tigger" il nome originale di Tigro il personaggio di Winnie-The-Pooh che poi è anche il nome del mio gatto di cui vi metto una foto qui sotto...

eh, si il tigrotto cresce, passa le giornate a dormire, mangiare e cacciare... quando è sveglio non gli sfugge niente, ogni tanto lo vedi rincorrere una mosca in giro per casa per poi tornare ai suoi giochi o qualunque altra cosa cada per terra che, se non raccolta al volo, diventerà il suo nuovo giocattolo e finirà sotto qualche mobile nel giro di pochi minuti :)
Io sono sempre stato un tipo da cane, mai avrei pensato che un giorno avrei avuto un gatto... sono creature affascinanti, terribilmente intelligenti (imparano tantissimo solo osservando) e, al contrario di quanto molti sostengono, capaci di dimostrarti grande affetto... Tigro in particolare si è affezionato tantissimo a mio babbo, ha imparato a riconoscere il motore del suo scooter, e il suo passo, quando sente che sta arrivando lo aspetta davanti alla porta di casa miagolando!!! cose che avevo visto fare solo ai cani.
Vi alscio qualche altra foto del tigrotto







Rock And Roll!!!!!!!!!